28 anni di storia, di suoni e di ricordi.

Villa Ada: la magia del parco, il lago, il sorriso del pubblico, la musica, il cibo, la storia, l’amore cantato e vissuto fanno di “Villa Ada, Roma Incontra il Mondo” il più grande evento della lunga estate romana.

Villa Ada: la notte si illumina di grande musica, accendendo il palco principale con quasi sessanta date dal vivo. Il sole colora il lago al suono dei Concerti al Tramonto. Il parco è il teatro di una grande esposizione diffusa, popolata di sculture e impreziosita da mostre collettive. Il vento diffonde le voci dei talk e degli incontri letterari. Gli alberi secolari accolgono artisti italiani e internazionali.

L’ampia offerta di intrattenimenti, dibattiti, laboratori formativi, talk, presentazioni, fino ai momenti più semplicemente ricreativi, in un’area ad accesso libero e gratuito valorizzeranno una socialità orizzontale, resa sostenibile dalla nostra convinta adesione alle logiche del non-profit. Gli eventi organizzati sono distribuiti in tutta la parte nord-est della villa così suddivisa: un’area main stage a pagamento dove è presente il palco principale per l’esibizione degli artisti, un ristorante bordo lago, due punti bar e un punto street food. Esiste poi dal 2015 un’area free ad accesso gratuito aperta tutti i giorni dalla mattina fino a tarda notte dove è posizionato un palco più piccolo, un’area ristoro street food, un bar e vari stand di artigianato immersi nel verde del parco tra il frusciare degli alberi e i riflessi nell’acqua del laghetto.

Dal lunedì alla domenica questa area presenta una programmazione quotidiana che integra e arricchisce quella del palco principale di Villa Ada Roma Incontra Il Mondo. Live al tramonto, dj set, presentazioni di libri, incontri, esposizioni. Durante il giorno ospita laboratori per bambini, una serie di incontri e dibattiti su temi di attualità, presentazioni di libri e spettacoli teatrali. Il bar aperto dal pomeriggio a tarda sera vede alternarsi concerti e dj set selezionati in orario aperitivo, aspettando il concerto sul main stage. Dalla mezzanotte in poi dà invece spazio alle serate di clubbing più in voga della capitale.

Villa Ada Roma incontra il mondo è più di centoventi artisti coinvolti all’anno, in 28 anni 3000 concerti che hanno acceso il palco del nostro Festival. Un viaggio senza confini per conoscere le sonorità dislocate in ogni angolo del pianeta. Un volo artistico che ha reso questo Festival, il più grande evento dell’estate romana. Villa Ada Roma Incontra il mondo è innanzitutto musica.

Organizzato da d’Ada Srl in collaborazione con Arci Roma.

L’Arci di Roma, sin dalla sua costituzione, risalente al 1989, promuove lo sviluppo culturale attraverso attività permanenti ed eventi cittadini ed è impegnata nella lotta contro il razzismo e nella difesa del diritto dei migranti.

Conta la presenza di più di settanta circoli sul territorio romano sostenendo la nascita di associazioni capaci di essere luoghi di elaborazione del pensiero e di espressione della creatività attraverso manifestazioni e molteplici iniziative.